Post Type

Lombardi suona la carica ed esorta i tifosi a stringersi attorno alla squadra in vista della partita decisiva contro il Rapperswil

“La vera battaglia – come spesso nella storia dell’Ambrì – comincia domani! È la battaglia di chi sa quanto sia fondamentale mantenere il club in NLA. È la battaglia di chi non si arrende e non si arrenderà mai. È la battaglia di chi lotta con il cuore e con la grinta per la salvezza sportiva e per assicurare il futuro di una storia unica al mondo, che supera ormai i tre quarti di secolo”.

Lo ha ribadito in tono chiaro e determinato il presidente Filippo Lombardi, incontrando stamattina con il CdA i giocatori e lo staff della Prima squadra, alla vigilia della serie decisiva contro il Rapperswil. Ci sono diverse cose che andranno migliorate l’anno prossimo e lo faremo, ha affermato il presidente. “Ma adesso dobbiamo solo stringerci tutti, con grande senso di responsabilità, per fare la sola cosa che conta: salvare il posto dell’HCAP in LNA. Ciascuno sa quello che deve fare, per sé stesso e per la propria dignità. Per i suoi compagni e per la sua squadra. Per le migliaia di tifosi che vivono e soffrono con e per l’Ambrì. E per far continuare nel tempo questa leggenda”.

“You will never walk alone” ha concluso Lombardi, citando l’inno del Liverpool, che ad Ambrì suona “Siamo sempre con voi, non vi lasceremo mai”.